EVENTI

1° Prova Trofeo Bandiere Arancioni

Domenica 6 Giugno

Scopri cos’è l’Orientering

LUOGO E ORARIO DI GARA

Dolceacqua centro storico.
Partenze libere, regolate dal giudice di partenza, dalle 10:30 alle 12:00 per il percorso ludico motorio.
Griglie di partenza dalle ore 11:00 per tutte le altre categorie.

PROGRAMMA E CATEGORIE

Agonisti e non agonisti con tessera “red”: sono previste tre categorie di lunghezza e difficoltà decrescente: NERO, ROSSO, GIALLO.
Non agonisti giovanissimi: percorso denominato MW12 riservato ai nati dal 1/1/2009 in poi.
PERCORSO LUDICO-MOTORIO (cat. Esordienti): percorso non competitivo indirizzato a tutti coloro che vorranno cimentarsi nell’orienteering per la prima volta, tesseramento “green” anche giornaliero sottoscrivibile direttamente presso la segreteria di gara.
Questo percorso non prevede la compilazione di una classifica.

ISCRIZIONI

Tramite le iscrizioni on-line del sito FISO entro giovedì 3 giugno, per gli atleti iscritti a Federazioni straniere e per i non ancora tesserati
all’indirizzo: iscrizioni@arcodicarta.it
Il pagamento potrà avvenire esclusivamente tramite bonifico bancario; ad iscrizioni chiuse verranno pubblicate le liste iscritti di società con
relative quote per procedere al pagamento prima della gara.
Per il percorso ludico-motorio (Esordienti) vedi sopra percorso ludico-motorio.

PUNZONATURA
Elettronica con sistema Sport Ident.
QUOTE GARA
Per i nati dal 1/1/2005 in poi € 5,00. Per tutti gli altri € 7,00 (esordienti € 5,00).
Affitto SIcard: € 2,00, gratis per i nuovi tesserati.
MAPPA DI GARA
Castello Doria – scala 1:4000 – equid. 2,5 m. – realizzazione maggio 2021 – verrà stampata in scala 1:2000.
RITROVO
Dolceacqua (IM), piazza Garibaldi 43,850864 7,622974.

PARCHEGGI
Nelle vicinanze, ad esempio via S. Filippo, tutti gratuiti. (vedi mappa)

COMITATO ORGANIZZATORE
Giuliano Michelotti, Emilio De Angelis, Lara Pagani
Attenzione: verrà seguito fedelmente il Protocollo anti-Covid emanato dalla FISO in collaborazione col CONI e su indicazione della
Federazione Medici Sportivi Italiani, qui allegato.
L’organizzazione avrà facoltà di interrompere la gara o escludere persone qualora non vengano rispettate le condizioni previste per lo
svolgimento in sicurezza